Analisi fogliare

L’analisi dei tessuti vegetali, in particolare delle foglie, è uno strumento indispensabile per 
la diagnosi di carenze ed eccessi nutrizionali per rendere possibile una corretta valutazione sulle condizioni delle coltivazioni.

Il momento del prelievo è consigliato effettuarlo nelle fasi vegetative o produttive della coltura. Un corretto campionamento è indispensabile perché i risultati dell’analisi rappresentino il più possibile la media dei valori della coltura esaminata. Le regole principali per un corretto prelievo sono:

  • Le foglie devono essere prelevate da almeno 5-10 piante.
  • Il numero e la posizione delle foglie da campionare è dipendente dalla tipo di pianta, si consiglia di contattare il laboratorio per farsi fornire le modalità di prelievo specifiche alla coltura.
  • Non devono essere prelevate foglie danneggiate da eventi climatici o meccanici.
  • Per contenere i campioni possono essere utilizzati sacchetti di plastica.
  • Il campione deve essere recapitato in laboratorio in tempi brevi, altrimenti può essere conservato in frigo a 5°C e consegnato entro 48 ore.
  •  
    AG.EC. s.r.l.
    Laboratorio Analisi
    Tel. 049-638787 – Fax 049-638922
    www.agecservice.it